Nel test l’OraSì si inchina alla forte Fortitudo, ma alla fine sorride lo stesso

Basket A2 / Al PalaCosta prestazione incoraggiante dei giallorossi contro un avversario di ottimo valore come la squadra bolognese. Martino: «Finalmente eravamo quasi al completo, ho visto miglioramenti nell’atteggiamento»

Ravenna-Fortitudo Bologna 58-68
(10 -20,  24-36, 41-56)
ORASI’ RAVENNA:  Montano 8, Scaccabarozzi ne, Sgorbati, Giachetti 10, Chiumenti 9, Raschi 3, Masciadri 2, Rice 8, Grant 18. All.: Martino.
FORTITUDO BOLOGNA: Mc Camey 14, Legion 8, Cinciarini 17, Mancinelli 10, Pini 6, Chillo 6, Italiano, Montanari 7, Murabito. All.: Boniciolli.

Grant Contro Fortitudo

Jerai Grant in azionae nel test con la Fortitudo

Incoraggiante prestazione dell’OraSì, nonostante la sconfitta finale, nell’amichevole disputata al PalaCosta con la Fortitudo, prossima avversaria nel campionato di Serie A2. Alla fine prevalgono i bolognesi grazie al vantaggio accumulato nel primo quarto (10-20), mentre dal secondo parziale fino alla fine Ravenna si è mostrata all’altezza dell’importante avversaria, mantenendo in pratica invariato il gap. Subito in evidenza l’ultimo arrivato Grant, autore di 18 punti.

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

Soddisfatto a fine test il coach Antimo Martino: «Finalmente abbiamo giocato una amichevole quasi al completo, visto che Chiumenti e Grant sono scesi in campo, mentre Vitale non ha potuto esserci per un infortunio alla caviglia capitatogli nell’allenamento di ieri sera. Ho visto miglioramenti sotto il profilo dell’atteggiamento, mentre dovremo lavorare bene sul fronte delle palle perse. Grant ovviamente è ancora indietro con i lavori ma ha già fatto vedere buone cose».

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 – 30 11 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 11 20
REGIONE ER LAVORO LEADERB MID1 12 – 29 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20