All’esordio al Pala Costa la Conad combatte ma si inchina in 4 set al forte Chieri

Volley A2 femminile / Davanti a 600 spettatori le ravennati lottano per due frazioni, vincendo la seconda, ma nelle successive due le ospiti piemontesi non sbagliano più nulla e si aggiudicano il match. Si torna in campo, sempre in casa, mercoledì 18 ottobre: arriva Collegno

Ravenna-Chieri 1-3
(19-25, 30-28, 14-25, 17-25)
CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Bacchi 13, Torcolacci 4, Kajalina 10, D’Odorico 17, Menghi 11, Scacchetti 3, Paris (L); Neriotti, Ceroni, Aluigi, Panetoni 1, Vallicelli. Ne: Drapelli. All.: Angelini.
FENERA CHIERI ‘76: Akrari 7, Manfredini 25, Perinelli 10, Lualdi 13, De Lellis 3, Angelina 20, Bresciani (L); Sandrone (L). Ne: Mezzi, Moretto, Colombano, Salvi. All.: Secchi.
ARBITRI: Mattei e Rossetti.
NOTE – Ravenna: bs 8, bv 3, errori 17, muri 6; Chieri: bs 11, bv 3, errori 12, muri 13. Durata set: 23’, 32’, 21’, 22’ (tot. 98′). Spettatori: 600.

 

FAMILA MRT 03 – 09 12 20
D'Odorico Conad Chieri

Sara D’Odorico a lungo ha tenuto a galla la Conad

Una combattiva Conad lotta, vince un set, ma alla fine cade in quattro frazioni di fronte a un Chieri costruito per stazionare nelle prime posizioni del torneo di Serie A2. Troppo forti le piemontesi, che con De Lellis in regia e soprattutto le implacabili Manfredini e Angelina riescono a scardinare la grande voglia di far bella figura delle ravennati nel debutto davanti al loro pubblico del Pala Costa. E se i primi due periodi sono equilibrati, con il secondo vinto dalle biancorosse al termine di una esaltante serie ai vantaggi, negli ultimi due la Fenera ingrana la marcia superiore e in particolare a muro sbarra la strada alla volenterosa formazione di Angelini. Non c’è però tempo per leccarsi le ferite, in quanto già mercoledì 18 ottobre, alle ore 20.30, l’Olimpia Teodora ospiterà la Barricalla Collegno.

Al fischio d’inizio il coach Angelini conferma lo starting six di Montecchio Maggiore, con la capitana Bacchi affiancata da D’Odorico a posto 4, Scacchetti e Kajalina a formare la diagonale, Torcolacci e Menghi al centro, con Paris libero. Per Chieri partono invece titolari le bande Perinelli e Angelina, le centrali Lualdi e Akrari, l’opposto Manfredini e la pallegiatrice De Lellis, con Bresciani libero. Davanti a circa 600 spettatori l’Olimpia Teodora parte forte nella prima frazione e allunga sul 9-5, ma la reazione ospite vale l’immediato pareggio a quota 9. Ravenna trova un altro minibreak grazie a un gran attacco di D’Odorico al termine di uno scambio combattutissimo per l’11-8, ma la Fenera alza il suo livello di gioco nella seconda parte del set e, dopo aver trovato il primo vantaggio sul 12-13, non si guarda più indietro allungando fino al 17-23 e chiudendo il parziale per 19-25.

Kajalina Conad Chieri

L’opposta estone Anna Kajalina

La Conad entra nel secondo set con grinta e, guidata dalla capitana Bacchi si porta subito sul 9-4. Chieri ricuce subito lo strappo sul 9-8, ma le ragazze di Angelini riescono ad allungare di nuovo fino al 17-12. Ancora una volta la reazione ospite è veemente e permette alla Fenera di trovare addirittura il 22-22, portando il set ai vantaggi. In un parziale interminabile, Ravenna combatte e annulla due set point, prima di chiudere per 30-28 al quarto tentativo grazie al fortunato ace di Panetoni. L’Olimpia Teodora inizia bene anche il terzo periodo sul 3-1, ma Chieri supera sul 3-7 grazie a un parziale di 6-0. Le ospiti alzano il livello di gioco e non sbagliano più nulla, allungando addirittura 8-18 prima di chiudere comodamente sul 14-25. La Conad non riesce più a riprendere in mano l’inerzia della partita nel quarto set, la Fenera va subito 4-8 e non si volta più indietro volando fino al 17-25 finale, che vale la vittoria in quattro frazioni. 

Abbonamenti Per sottoscrivere l’abbonamento all’intera stagione casalinga 2017-2018 è sufficiente recarsi presso la sede dell’Olimpia Teodora, via Trieste 86, Ravenna, da lunedì a sabato, dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Nei giorni in cui l’Olimpia Teodora giocherà in casa, gli abbonamenti saranno in vendita anche presso la biglietteria del PalaCosta. Abbonamento intero 100 euro, ridotto 80 euro, ragazzi dai 12 ai 18 anni 50 euro. I bambini sotto i 12 anni entrano gratuitamente.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20