OraSì, a Imola sarà un derby all’insegna di equilibrio, agonismo e spettacolo

Basket A2 / Domani, domenica 4 febbraio (ore 18), i giallorossi sfidano una Andrea Costa in grande forma tra le mura del PalaRuggi. Martino: «Sarà necessaria da parte nostra una prova significativa»

Gruppo Contro Imola

La carica dei giallorossi del tecnico Martino

Domani, domenica 4 febbraio, sarà il giorno dell’atteso derby del PalaRuggi di Imola, che alle 18 ospiterà il match tra due squadre in grande forma come Andrea Costa e OraSì. Se Ravenna ha dalla sua la classifica, i padroni di casa invece possono contare sulla recente tradizione interna che li vuole sempre vincente nelle ultime sei gare disputate, inclusa quella di domenica scorsa ai danni della capolista Trieste. Ci si aspettano equilibrio, agonismo ed anche spettacolo, tutti ingredienti che contribuiranno a riempire l’impianto imolese anche grazie all’apporto dei tifosi ravennati, che saranno oltre trecento. A questo proposito, dopo che i duecento tagliandi assegnati al Basket Ravenna sono andati esauriti sarà possibile per i supporters dell’OraSì acquistare altri biglietti del settore a loro riservato, quello dietro le panchina, direttamente al botteghino del Palaruggi, che aprirà alle 16.30.

«Andremo ad affrontare una squadra che sta vivendo un ottimo momento – dichiara il tecnico Antimo Martino – e sta senza dubbio disputando un’ottima stagione, una formazione molto bene allenata da uno dei coach più bravi del campionato. Soprattutto in casa Imola esibisce un ruolino di marcia molto importante ed ha battuto anche squadre di prima fascia, quindi sarà necessaria da parte nostra una prova significativa. Noi veniamo da una ottima prestazione, ma con la premessa che ogni partita fa storia a sè mi piacerebbe rivedere l’aggressività e la concentrazione con le quali con le quali abbiamo affrrontato la gara contro Udine, sarebbe importante in un palazzetto caldo come quello di Imola».

FAMILA MRT 15 – 21 10 20

Il programma (19ª giornata): sabato 3 febbraio, ore 20, GSA Udine-Roseto Sharks; ore 20.30, Assigeco Piacenza-Termoforgia Jesi, Agribertocchi Orzinuovi-Consultinvest Bologna; domenica 4 febbraio, ore 18, Unieuro Forlì-De’ Longhi Treviso, Andrea Costa Imola Basket-OraSì Ravenna, Tezenis Verona-XL Extralight Montegranaro, Alma Pallacanestro Trieste-Bergamo, Bondi Ferrara-Dinamica Generale Mantova.

Classifica: Trieste 28 punti; Montegranaro e Bologna 26; Ravenna 24; Udine, Verona e Mantova 22; Treviso 20; Imola 18; Ferrara e Jesi 16; Piacenza e Forlì 14; Orzinuovi 8; Bergamo e Roseto 6.

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 10 – 11 11 20