Chiusa la tre giorni al Pala De André per i giovani spadisti. Bronzo a Delfino

Scherma / Più di novecento Under 14 hanno partecipato alla Prima prova nazionale tenuta a Ravenna. Soddisfazioni per il CRS grazie al terzo posto del baby nella categoria Maschietti e per i risultati complessivi dei suoi atleti

BronzoDelfino

Il “maschietto” Francesco Delfino con la coppa per il terzo posto

Si è conclusa la Prima prova nazionale Kinder+Sport Under 14 di Ravenna, che nella tre giorni dal 30 novembre al 2 dicembre ha visto gareggiare nelle pedane allestite al Pala De André più di novecento giovanissimi spadisti (937, per la precisione). Una grande soddisfazione è arrivata anche per il Circolo ravennate della spada, società organizzatrice dell’evento, che ha visto il suo baby Francesco Delfino vincere la medaglia di bronzo nella categoria Maschietti. Un terzo posto conquistato con tenacia, assalto dopo assalto, dall’atleta bizantino, seguito dai compagni di sala Alessio Bazzocchi, Mattia G. Costa, Lorenzo Santoni, Lorenzo Tamburini, Tomas Carignano e Filippo Faccani.

Delfino, al debutto in una competizione di livello nazionale come tutti i suoi compagni di sala, ha affrontato con sicurezza i primi assalti di diretta dopo aver vinto agevolmente gli assalti dei gironi di qualificazione. Per l’accesso ai quarti di finale ha inoltre sfidato il compagno Alessio Bazzocchi in un derby carico di tensione, ma affrontato dai due ragazzi in estrema tranquillità. Arrivato in semifinale Delfino si è fermato per una sola stoccata contro il vincitore della competizione, amico e ex compagno Nicolò Sonnessa.

FAMILA – HOME MRT2 11 – 17 12 18

Anche la categoria Bambine ha visto un derby tutto ravennate per l’accesso al tabellone dei 16, dove ha avuto la meglio Lavinia Delfino, che risulterà 13ª in classifica, su una emozionata Elena Antonucci, che si è attestata in 17ª posizione, sostenute dalla compagna di sala Mariagrazia Casadio, fermata per il tabellone delle 64 dall’atleta catanese.

Le gemelle Alice e Anna Casamenti hanno rappresentato per il CRS la categoria Giovanissime, affrontando con determinazione la fase a gironi, dove Anna ha vinto tutti i suoi 6 assalti e Alice per una stoccata ha risposto con 5 vittorie. Nella scalata del tabellone delle dirette Anna si è fermata in 37ª posizione, mentre Alice è giunta a un passo dai quarti, raggiungendo la posizione numero 11.

La categoria giovanissimi ha avuto per il CRS un sapore internazionale. Insieme a Tommaso Mazzotti ha debuttato nel circuito nazionale Leonardo Bentivogli, ravennate residente in Olanda, dove disputa le competizioni indossando i colori giallorossi insieme a quelli della società locale. L’emozione ha avuto la meglio sulle loro prestazioni, ma hanno lasciato ampi margini di miglioramento, come pure per la categoria Ragazzi e la categoria Allievi rappresentate da Alessandro Emiliani e Riccardo De Angelis, Matteo Lontani, Francesco Pizzo, Cristian Montanari e Giacomo Faccani.

«A conclusione della tre giorni di gare – spiegano i dirigenti del Circolo ravennate della spada – siamo soddisfatti del lavoro fatto dagli atleti nella prima parte della stagione e ringraziamp lo staff tecnico, capitanato dal maestro Pavlo Putyatin per i risultati conseguiti. La prestazione dei nostri giovani, e in particolare di Francesco Delfino, ci fanno guardare al futuro con maggiore ottimismo di qualche mese fa».

Scherma Under 14

Un’immagine delle gare disputate in questi giorni al Pala De André

SPADA MASCHILE – Categoria Maschietti
Classifica (151 partecipanti): 1. Nicolò Sonnessa (Circolo della Spada Cervia Milano Marittima), 2. Enea Bruzzone (Scuola di Scherma Leon Pancaldo), 3. Francesco Delfino (Circolo Ravennate della Spada), 3. Riccardo Perrone (ProPatria 1883 Milano), 5. Riccardo Paoletti (Scherma Vittoria Pordenone), 6. Mattia Bernardi (Circolo della Spada Cervia Milano Marittima), 7. Luca Iogna Prat (Club Scherma Lame Friulane), 8. Marcello Ghetti (Circolo Schermistico Forlivese).

SPADA MASCHILE – Cat. Allievi
Classifica (186): 1. Lupo Sala (Bresso Ass.Schermistica), 2. Lucio Puliti (Club Scherma Roma), 3. Massimo Liuzzi (Circolo della Spada Cervia Milano Marittima), 3. Rahim Rashaida (Bul), 5. Massimo Mari (Scherma Bergamo), 6. Tommaso Vasumi (Circolo Schermistico Forlivese), 7. Filippo Petracchi (Circolo Scherma Firenze Raggetti), 8. Sebastiano Bosso (Bergamasca Scherma).

SPADA MASCHILE – Cat. Giovanissimi
Classifica (187): 1. Ettore Leporati (MilanoScherma), 2. Matteo Utili (Circolo della Spada Cervia Milano Marittima), 3. Jacopo Del Torto (Pisascherma), 3. Mattia Carretta (Club Scherma Casale), 5. Brando Foschini (Circolo della Spada Cervia Milano Marittima), 6. Dario Benetti (Lame Trevigiane), 7. Michele Queiroli (CdS Mangiarotti Milano), 8. Mattia Conticini (Pisascherma).

SPADA FEMMINILE – Cat. Ragazze
Classifica (141): 1. Anna Nicoli (Cs Castelfranco Veneto), 2. Aurora Cucchiara (Pro Novara); 3. Federica Zogno (Isef Eugenio Meda Torino), 3. Magda Louna Maiga (Club Schermistico Partenopeo), 5. Vittoria Pinna (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo), 6. Asia Vitali (Circolo Schermistico Forlivese), 7. Vittoria Cavani (PentaModena), 8. Vittoria Paladino (Catania Scherma).

SPADA FEMMINILE – Cat. Allieve
Classifica (140): 1. Eleonora Sbarzella (Circolo della Scherma Terni), 2. Giorgia Maggio (Scherma Treviso), 3. Elisa Treglia (Club Scherma Formia), 3. Martina Marcuzzi Iogna (Club Scherma Lame Friulane), 5. Eleonora Orso (Pro Novara Scherma), 6. Benedetta Madrignani (Circolo Scherma La Spezia), 7. Arianna Delnevo (Isef EugenioMeda Torino), 8. Clotilde Scarponi (Club Scherma Foligno).

SPADA FEMMINILE – Cat. Giovanissime
Classifica (132): 1. Licia Guarini (Circolo Schermistico Forlivese), 2. Silvia Liberati (Circolo della Scherma Terni), 3. Vittoria Lazzari (Scherma Treviso), 3. Isabella Torricelli (Pro Novara Scherma), 5. Micol Zuddio (Accademia Lame Romane), 6. Ludovica Faraso (Club Scherma Taranto), 7. Martina Tintinaglia (Scherma Treviso), 8. Mariachiara Pellicanò (Accademia della Scherma Reggio Calabria).

Pizzini in Under 20 Sempre nello stesso weekend l’atleta Alessia Pizzini, categoria Giovani, era convocata in nazionale Under 20 per la prima gara di Coppa del Mondo di categoria in Lussemburgo. L’atleta di punta del CRS ha concluso la gara in 39ª posizione, risultato che fa ben sperare per il proseguo della stagione appena iniziata, e per la crescita della ragazza, al suo debutto nelle competizioni internazionali.

CONAD RAVENNA – HOME BILLB MID1 11 – 17 12 18
CECCOLINI BIO – HOME BILLB TOP COLAZIONE 18 10 – 23 12 18
NUVOLA – HOME BILLB TOP 19  11 – 16 12 18
CAFFE BELLI – BILLB TOP 19 11 – 16 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD MID2 08 – 31 10 18