In Coppa Italia il Ravenna Woman torna ad assaggiare la Serie A sfidando Verona

Calcio B femminile / Domani, sabato 8 dicembre a San Zaccaria (ore 14.30), le ragazze di Piras affrontano le forti gialloblù negli ottavi di finale

Simona Cimatti

Il capitano del Ravenna Woman Simona Cimatti

Riposa il campionato di Serie B, ma non si ferma il Ravenna Women che domani, sabato 8 dicembre, scenderà in campo tra le mura amiche del centro sportivo “Soprani” di San Zaccaria (inizio ore 14-30) per affrontare l’Hellas Verona nel match valido per gli ottavi di finale di coppa Italia. Le giallorosse di Piras sono approdate agli ottavi dopo aver eliminato Cittadella e Fortitudo Mozzecane, mentre le gialloblù sono state ammesse di diritto a questa fase in quanto partecipante alla Serie A.

Il Ravenna in B occupa la seconda posizione del ranking con 17 punti, frutto di due pareggi e cinque vittorie, mentre l’Hellas Verona staziona a centro classifica in A con  10 punti all’attivo, frutto di tre vittorie, un pareggio e cinque sconfitte. In casa Ravenna Women è probabile un ampio turn over da parte del tecnico Piras, che lascerà riposare molte titolari in vista del successivo match di campionato.

CONAD APRILE MRT2 01 – 30 04 19

«Sulla carta partiamo sfavorite – dichiara il capitano del Ravenna Women, Simona Cimatti –. Il Verona è una squadra in salute, come dimostra la vittoria sul Tavagnacco, e può contare su una rosa di calciatrici molto brave e ben allenate dalla giovane ma esperta Sara Di Filippo. Noi non abbiamo nulla da perdere ma scenderemo comunque in campo per dare il massimo cercando di regalare altre soddisfazioni al nostro pubblico».

Coppa Italia (ottavi di finale): Sassuolo-Chievo Verona, Orobica-AS Roma, Cesena-Juventus, Ravenna Women-Hellas Verona, Florentia-Fiorentina, Asd Roma-Mozzanica, Pink Bari-Tavagnacco, Inter-Milan Ladies.

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19