La My Mech Cervia lotta, ma senza la regista Fortunati scivola a Campagnola Emilia

Volley B2 femminile / Pesante sconfitta per le gialloblù, che nello scontro diretto per la salvezza non riesce a strappare punti alle avversarie

Campagnola Emilia-Cervia 3-0
(25-19, 25-19, 25-20)
CAMPAGNOLA EMILIA: Frignani 7, Pishchak 10, Menozzi 18, Bonetti 13, Ferrari (L), Bini 5, Gozzi 1, Viani 1, Garuti, Ferretti (L), Lanza. Ne: Ballasini, Bignardi. All.: Costi.
MY MECH CERVIA: Bosio 9, Di Fazio 8, Ricci 1, Ceroni 4, Pais Marden 4, Haly 6, Toppetti (L), Gasperini 1, Petta 1. Ne: Fabbri, Colombo, Romani. All.: Briganti.
ARBITRI: De Santi e Iovinella.
NOTE – Durata set: 25’, 26’, 21’ per un totale di 1h e 12’. Battute vincenti: Campagnola 8, Cervia 6. Battute sbagliate: Campagnola 14, Cervia 3. Muri: Campagnola 2, Cervia 6.

My Mech Cervia

Le giocatrici della My Mech nel corso di un time out

La My Mech Cervia è uscita sconfitta in tre set dalla trasferta di Campagnola Emilia nel match valido per la nona giornata del campionato di B2 femminile. Il sestetto di Briganti, sempre privo della regista Fortunati, ancora acciaccata, ha tenuto testa alle avversarie, soprattutto nel primo e nel terzo set, ma alla lunga ha pagato dazio. Sabato 15 dicembre, alle 19, al centro sportivo Le Roveri di Pisignano, la My Mech Cervia affronterà Rovigo in un importantissimo match in chiave salvezza.

CONAD BIRRA POETA HOME MRT2 24 – 26 06 19

Nel parziale d’apertura le cervesi sono rimaste a una incollatura dalle padrone di casa sia in avvio (8-6), sia a metà set (16-14). Anche sul 21-18 la situazione era rimediabile, ma l’accelerazione del Campagnola è stata decisiva per il 25-19. Nel secondo set l’avvio delle padrone di casa è stato più deciso (8-4), tanto che sul 16-8 la situazione sembrava già compromessa. La My Mech ha tuttavia avuto la capacità di mantenere il ‘cambio palla’, recuperando anche qualche punto fino al 21-15, preludio per il 25-19. Nel terzo periodo Di Fazio e compagne sono andate sotto 8-2, ma a quel punto l’orgoglio gialloblù è venuto fuori, permettendo alle cervesi di infliggere alle padrone di casa un eloquente parziale di 7-14. Sul 15-16 per la My Mech la partita si è riparta, ma le padrone di casa si sono riorganizzate (21-19) fino al 25-20 conclusivo.

Classifica: Imola 22 punti; Forlì, Gramsci Reggio Emilia 18; Cremona 17; Arbor Reggio Emilia, Rubiera, Riviera Rimini 16; Stella Rimini, Lugo 14; Bologna 12; Rovigo 10; Campagnola Emilia 7; Cervia 3; Sant’Ilario d’Enza 0.

CINEMAINCENTRO – CINEMADIVINO HOME BILLB MID1 19 06 – 21 07 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
COFARI HOME LEAD MID2 24-30 06 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19