La spadista Pizzini brilla a Bratislava: 26° posto nella Coppa del Mondo Juniores

Scherma / Miglior risultato stagionale per l’allieva del maestro Putyatin in una competizione giovanile dal livello elevatissimo

AlessiaPizzini

La portacolori del Circolo ravennate della spada Alessia Pizzini

La spadista ravennate Alessia Pizzini si classifica 26ª in Coppa del Mondo Juniores, Grand Prix di Bratislava, e ottiene il migliore risultato della stagione a livello internazionale. Una trasferta all’insegna dell’ottimismo, quella che l’atleta del Circolo ravennate della spada ha appena concluso in terra Slovacca, e che segna un primo passo di discontinuità con le difficoltà incontrate nelle precedenti trasferte. La gara è di livello elevatissimo, ci sono tutte le migliori 12 atlete provenienti da più di venti nazioni, e il girone di Alessia si presenta subito in tutta la sua difficoltà. Non c’è spazio per assalti facili, la Pizzini vince contro l’inglese Bishop, la statunitense Komar, la tedesca Zittel, tiratrici con spada anatomica, ma perde contro la svizzera Favre e la rumena Constantinescu, entrambe dotate di impugnatura francese. Tre vittorie e due sconfitte, si accede alle dirette ma con la certezza di dover affrontare fin da subito avversarie di primo livello.

E le dirette iniziano tutte in salita, assalto per entrare nel tabellone dei 128 contro l’ucraina Haidai, classe 2000, impugnatura anatomica. Alessia vince 15-12 un assalto che la vedeva finire il primo tempo sotto di tre stoccate. Stesso copione contro la svedese Logfren e la giapponese Terayama: stessa scherma di Haidai, stessa tattica della stretta misura, stesso risultato. La allieva del maestro Putyatin entra nei 32, con sole sei italiane rimaste in gara, ma la competizione è stata molto faticosa e arriva la sconfitta di una sola stoccata con la russa Zharkova, gran movimento e spada alla francese.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19
LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19