Il ravennate Ballardini apre il nuovo campionato di serie A «contro i più forti»

Con il suo Genoa sfida a San Siro i campioni in carica dell’Inter

Ballardini GenoaSarà il tecnico ravennate Davide Ballardini a tenere a battesimo il nuovo campionato di serie A, quello della riapertura degli stadi post trionfo italiano agli Europei, questa sera (sabato 21 agosto) alle 18.30 in casa dei campioni in carica dell’Inter.

E lo farà alla guida del Genoa, dove è tornato lo scorso dicembre (richiamato dal presidente Preziosi per la quarta volta in un decennio) trascinando la squadra dal penultimo all’undicesimo posto, conquistando un’altra salvezza piuttosto tranquilla.

Il Genoa però come da prassi ha stravolto la squadra e Ballardini si trova ora alla guida di una rosa ancora in piena costruzione, un cantiere in attesa di essere completato.

«Non siamo ancora a posto – ha dichiarato alla vigilia dell’esordio, citiamo un’agenzia dell’Ansa -. Ma certamente siamo seri, siamo motivati. Vogliamo fare una bella partita contro probabilmente i più forti del campionato. L’impegno c’è, la voglia di fare benissimo c’è. Ma è chiaro che siamo ancora in costruzione».

Il 57enne tecnico ravennate può vantare quasi 250 panchine in serie A con Cagliari, Palermo, Lazio (con cui ha vinto una Supercoppa Italiana nel 2019), Bologna e naturalmente Genoa.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CONSAR BILLB 11 – 17 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21