Casola è una favola: spettacoli e incontri in sintonia con la natura

Sipario venerdì 16 luglio, con un doppio appuntamento, sulla stagione estiva di eventi organizzata da Teatro del Drago

Pupi Di Stac

Spettacolo I Pupi di Stac

Ha ufficialmente inizio l’edizione 2021 di Casola è una Favola. Il programma si apre con un doppio appuntamento nella giornata di venerdì 16 luglio. 

Alle ore 21 la serata ha inizio con i burattini della storica compagnia toscana I Pupi di Stac. In scena lo spettacolo per bambini,genitori e nonni Il drago dalle sette teste, di Enrico Spinelli, direttore artistico della compagnia fiorentina Pupi di Stac. Una movimentata storia d’avventure, ancora una volta attinta alla fonte delle antiche fiabe popolari toscane.
È allestita nella più classica baracca di burattini con un notevole sviluppo del supporto scenografico, al servizio dei numerosi cambi di scena. Nella rete del giovane pescatore Gianni finisce un pesce magico che in cambio della salvezza gli dona una conchiglia, una spada arrugginita, e un compagno fedele, il cane Carlino. Assieme ai fratelli, il ragazzo affronta avventure e terribili pericoli. Gianni arriva così a liberare il Reame dal terribile Drago.

A seguire, alle ore 22, appuntamento presso il giardino della Sala Luisa Pifferi/Parco del Cardello per il primo dei tre appuntamenti di Kinghiana: letteratura e il racconto sono al centro in queste tre serate dedicate ad uno dei più grandi scrittori della letteratura contemporanea: Stephen King.

Cristiano Cavina 5 2

Lo scrittore Cristiano Cavina

Un progetto originale dell’affabulatore e scrittore casolano Cristiano Cavina, un inatteso viaggio attraverso il quale lo spettatore verrà edotto all’opera del grande romanziere, in un modo, però, molto particolare perché rivisto dalla genialità di uno degli autori italiani che meglio sa tradurre in chiave ‘popolare’ e tout public anche i concetti metaforici e simbolici più intricati. Venerdì sera sarà dedicato al primo capitolo del progetto: Capolavori da Carrie a It, da Shining a Misery, quando il genere racconta la meravigliosa e terrificante avventura del vivere.
Seguiranno poi: Perle la grandezza nascosta nelle pagine e nei libri meno conosciuti (23 luglio) e Racconti, Stand by Me e compagnia bella, tutto il meglio della narrativa breve (30 luglio). 

Si ricorda, infine, che prima della serata sarà possibile effettuare una visita guidata serale della Casa Museo di Alfredo Oriani. 

Tutti gli eventi sono su prenotazione obbligatoria.

Per Il drago dalle sette teste e Kinghiana è possibile prenotare telefonicamente al 392 6664211 (dalle 9 alle 18 e fino ad un’ora prima nelle serate di spettacolo), allo 0546 73033 (Ufficio turistico Pro Loco Casola Valsenio, da lunedì a sabato dalle ore 9:30 alle ore 12:30), oppure via mail a casolaunafavola@gmail.com.

Per le visite guidate è obbligatoria la prenotazione telefonando allo 0546 71044 o via mail a ilcardello@imolafaenza.it. Sarà possibile prenotare via telefono e via mail e ritirare e/o acquistare i biglietti per gli spettacoli ed eventi in cartellone direttamente il giorno stesso presso la biglietteria in loco a partire da un’ora prima dell’inizio delle attività.

Per altre informazioni chiamare il numero 392 6664211 o mandare una mail a casolaunafavola@gmail.com oppure consultare i siti degli eventi www.teatrodeldrago.it – www.casolaromatica.it.

In caso di maltempo gli eventi verranno recuperati al chiuso. La comunicazione verrà data sui canali social ( Facebook: @casolafavola – Instagram: Casola_e_una_favola) e sui siti degli eventi.

 

RISTORANTE MARRAKECH BILLBOARD 03 – 23 01 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 01 22
REGIONE ER VACCINI BILLB 14 12 21 – 31 01 22