Cose che succedono a Ravenna (e dintorni) nel 2018

Ravenna, fatti realmente accaduti nell’anno del Signore 2018

Improvvisamente nella via più trafficata alle porte della città si apre una voragine profonda due metri. Io (me medesimo, Moldenke) l’avevo previsto la settimana scorsa, per fortuna però non ha inghiottito nessuno. Ha fatto solo un gran caos di gente che si è fermata a fotografarla e chilometri di coda. Hera (a provocarla è stata la rottura di un tubo delle fogne) e il Comune ci dicono che può capitare, che non si può prevenire. Io l’ho risolta, da quel giorno, toccandomi le palle prima di salire in auto, non so voi.

Una 40enne non è stata assunta in una struttura ricettiva del nostro litorale perché a un colloquio di lavoro ha rivelato l’intenzione di sposarsi e non ha escluso la possibilità di fare pure figli entro i prossimi quattro anni. ‘Sta zoccola.

A ogni pioggia di particolare intensità nella zona artigianale di Solarolo si bloccano collegamenti telefonici e internet. E se stai lavorando, insomma, sono cazzi tuoi.

Un rosario itinerante lungo la via Emilia, contro la prostituzione. È successo a Faenza, in occasione della festa della donna, con tanto di sindaco in prima linea. Alle donne incontrate lungo il percorso è stata offerta una mimosa. In fondo non c’è niente di male, se non chiedere aiuto alla Madonna tra tutte le cose che si potrebbero fare, però questa l’ho messa in realtà solo per collegamento mentale con la notizia qui sotto.

Una cinquantina di persone si è ritrovata di fronte al teatro per un “santo rosario di riparazione per le offese al cristo crocifisso” dello spettacolo Delitto e castigo andato in scena all’Alighieri di Ravenna. «Consideriamo quanto avviene in questo spettacolo gravemente lesivo della dignità di tutti i Cristiani e un indegno e volgare atto di propaganda antireligiosa», scrivevano, senza avere naturalmente visto lo spettacolo, quelli del Popolo della Famiglia, che poi «in risposta a questo attacco» hanno quindi invitato tutti di fronte al teatro. «Al termine del Santo Rosario – annunciavano –, rafforzati e ristorati, rientreremo silenziosamente ed in pace nelle nostre famiglie».
Dove, notizia dell’ultimora, si sono finalmente fatti una scopata.

TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 – 31 03 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20