Detective in corsia: le infermiere di Neurologia scoprono una ladra di medicinali

Denunciata una 46enne: il personale si è accorto della sua presenza e l’ha pedinata in attesa dell’arrivo della guardia giurata

Ospedale CorsiaÈ uscita dalla Neurologia dell’ospedale di Ravenna con una borsa a tracolla piena di medicinali e bendaggi, materiale appena rubato dalle disponibilità del reparto, ma prima che potesse dileguarsi è stata fermata dalla guardia giurata in servizio al pronto soccorso. La polizia ha denunciato una 46enne, M. M. nata e residente a Ravenna, per furto aggravato. La donna era già nota alle forze dell’ordine per numerosi precedenti penali e di polizia. La vicenda risale ai giorni scorsi.

È stato il personale infermieristico ad accorgersi della presenza in corsia di una donna che non fa parte degli addetti. Mentre la caposala richiedeva l’intervento della guardia giurata, le infermiere continuavano a tenere sotto osservazione la donna che, nella circostanza, si avvicinava al carrello dei medicinali del reparto aprendone ripetutamente i cassetti.

COOP SAN VITALE MRT MATER NATURAE 12 – 25 10 20

Quando il vigilante ha aperto la borsa ha trovato diverse delle confezioni con la dicitura “campione”, tipica dei farmaci in dotazione alle strutture ospedaliere, e le confezioni di bendaggi erano del tutto identiche a quelle in uso al reparto. I poliziotti, dopo aver riconsegnato al personale di reparto le scatole di farmaci e di bendaggi, hanno preso in consegna la donna che è stata accompagnata in questura dove rimediava l’ennesima denuncia in stato di libertà per furto aggravato.

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 10 – 11 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20