Entra al bar e insulta tutti poi ammacca l’auto dei carabinieri a calci: arrestato

Il titolare ha chiamato il 112, i militari hanno cercato di calmare un 35enne che ha reagito con offese e minacce

CarabinieriÈ entrato nel bar rivolgendo insulti e offese agli altri clienti già presenti e al titolare e quando i carabinieri sono intervenuti per portarlo fuori ha ammaccato la pattuglia dell’Arma a calci. Un 35enne italiano è stato arrestato nella tarda serata del 7 gennaio al bar Ready Maddy di Alfonsine: dovrà rispondere di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento.

I militari del Radiomobile della compagnia di Ravenna, constatando l’evidente stato di agitazione dell’uomo, cercavano di portarlo alla calma ma il 35enne rispondeva con spintoni, epiteti e frasi minacciose e ingiuriose.

Trattenuto nelle camere di sicurezza del comando provinciale carabinieri di Ravenna in attesa del giudizio direttissimo: nella mattinata odierna è comparso davanti al giudice che convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

CGIL BILLB MANIFESTAZIONE 8 OTTOBRE 29 09 – 06 10 22
LEGACOOP PROGETTO DARE BILLB VOTA 01 – 08 10 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
HOT RAMEN BILLB 03 – 09 10 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22