Trovata morta nel pozzo nel 2008, sentenza definitiva: marito condannato a 23 anni

Il quinto processo mette la parola fine sulla vicenda della 23enne Yanexy Gonzalez Guevara: fu uccisa dal marito Marco Cantini

49122Ci sono voluti cinque processi in poco più di nove anni per arrivare a mettere un punto fermo all’omicidio di Passogatto: l’assassino della 23enne cubana Yanexy Gonzalez Guevara ha un nome ed è quello del 46enne imprenditore Marco Cantini, il marito da cui la ragazza si stava separando. La Cassazione ha confermato la sentenza di condanna a ventitrè anni per omicidio volontario arrivata nell’appello bis.

Il cadavere della 23enne venne trovato il 2 settembre del 2008 in un pozzo nelle campagne di Passogatto poco distante dall’abitazione dei coniugi. La ragazza mancava da casa da una decina di giorni. A marzo del 2011 arrivò la svolta improvvisa nelle indagini con l’arresto di Cantini e il via di un iter giudiziario lungo e pieno di colpi di scena: il 46enne è stato assolto in primo grado, poi condannato in appello nel 2014 a ventitrè anni. La Cassazione nel 2015 annullò la condanna disponendo un appello bis in cui arrivò una nuova condanna nel 2016 ancora a ventitrè anni.

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 11 19
LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
BRONSON TRANSMISSIONS BILLB MID2 16 – 23 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19