Arrestati due trafficanti di droga: trovati in un bungalow in campeggio

Hanno 26 e 33 anni e sono residenti a Bologna: l’indagine della Dda ipotizza un’associazione per delinquere con interessi di spaccio tra Emilia-Romagna, Lombardia e Toscana

Volante PoliziaAvevano preso in affitto un bungalow in un campeggio sulla riviera ravennate e li sono stati trovati da polizia e carabinieri che li hanno arrestati: in manette un 26enne e un 33enne marocchini residenti a Bologna, destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione per delinquere finalizzata alla detenzione, acquisto e cessione di cocaina tra marzo 2016 e dicembre 2017 tra Emilia-Romagna, Toscana e Lombardia.

Secondo quanto emerso dalle indagini, coordinate dalla direzione distrettuale antimafia di Bologna, i due stranieri arrestati avevano il compito di curare gli interessi dell’associazione di cui facevano parte attraverso ripetute acquisizioni e cessioni di droga nelle province di Bologna, Ferrara, Modena, Firenze, Reggio Emilia. I due erano ricercati da qualche giorno dai carabinieri di Ferrara e sono stati rintracciati stamane, 4 luglio, all’interno del camping.

CONSAR BILLB 20 – 30 04 21 om
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 30 04 21