Maltempo, sacchi di sabbia a Lido Adriano e Lido di Dante. Scuole aperte martedì

Il sindaco Michele de Pascale ha attivato il Centro operativo comunale e il volontariato di protezione civile in caso di necessità

L'ingressione a Marina di Ravenna

L’ingressione a Marina di Ravenna

La velocità del vento resta forte, seppure in diminuzione e con previsioni di ulteriore miglioramento. La direzione del vento stesso sta cambiando progressivamente, spostandosi da sud/ sud-est a nord/nord-est.  Questi gli ultimi aggiornamenti, per quanto riguarda l’attuale condizione di tempo perturbato, provenienti dal Centro operativo comunale, riunito alla presenza del sindaco Michele de Pascale, degli assessori alla Protezione civile Gianandrea Baroncini e alla mobilità Roberto Fagnani, dei rispettivi dirigenti e tecnici, nonché della Polizia municipale.

Salvo diverse indicazioni, nella giornata di domani, martedì 30 ottobre, le scuole saranno aperte.
A Lido Adriano e a Lido di Dante sono stati effettuati alcuni interventi di protezione degli abitati da ingressione marina, con sacchi di sabbia.
A Casal Borsetti è stata chiusa via Lacchini, per smottamenti sul canale Destra Reno. Un paio di alberi sono caduti su via delle Valli a Marina Romea. In via Salara sono caduti alcuni rami su due auto.  Acqua è presente sulla sede stradale di via Molo Dalmazia a Marina di Ravenna. Si tratta dell’ingressione marina che molto spesso si presenta con alta marea, pioggia e vento. Anche lungo la diga foranea, in pratica all’inizio del tratto del litorale, il mare è arrivato a lambire la duna di protezione ed ha in parte invaso il piazzale.
Molo Cervia

Molo Cervia

 

A Cervia, nessuna grossa criticità, in serata. «La situazione – scrive il Comune –  sta tornando alla normalità, il livello del canale sta lentamente calando. Non si segnalano al momento danni agli stabilimenti balneari.  I punti maggiormente critici e monitorati rimarranno la zona del porto canale e Milano Marittima, punti nel quale il mare colpisce maggiormente le protezioni dunose e gli elementi di difesa che al momento stanno reggendo. Sono state risolte le criticità alla pubblica illuminazione in viale due giugno».

Si segnalano inoltre black out in varie zone del Lughese. 

Si ricorda che fino alla mezzanotte di domani, martedì 30 ottobre, è in vigore l’allerta meteo 97, arancione per stato del mare e criticità costiera, gialla per criticità idraulica per temporali e vento. Si raccomanda la massima attenzione e prudenza e in particolare di non accedere alle dighe foranee, ai moli e alle spiagge. Le forze dell’ordine, la Polizia municipale, i tecnici e i volontari di protezione civile continuano a monitorare costantemente la situazione, soprattutto lungo la costa.
CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20