Peculato sui biglietti per i monumenti Unesco di Ravenna: arrestato un imprenditore

L’indagine riguarda la società romana che in passato si occupava di Museo Nazionale, Sant’Apollinare in Classe e Mausoleo di Teodorico

Finanza MausoleoLa Guardia di Finanza di Ravenna ha arrestato con un’ordinanza di custodia cautelare in carcere un imprenditore originario di Roma per peculato in concorso con altre tre persone. Avrebbero commesso illeciti nella gestione dei servizi di biglietteria e bookshop di siti culturali della città: il Museo Nazionale, la Basilica di Sant’Apollinare in Classe e il Mausoleo di Teodorico.

L’ordinanza, emessa dal Gip su richiesta della Procura Ravennate, è stata adottata sulla scorta delle indagini del nucleo di polizia economico-finanziaria delle Fiamme Gialle che hanno fatto luce su condotte illecite perpetrate dai rappresentanti di una società di Roma affidataria in passato della gestione dei servizi di biglietteria e “bookshop.

FAMILA HOME MRT 19 – 25 09 19
RAVEGAN HOME BILLB 16-30 09 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19