Corruzione per le dighe: ministro arrestato. Bbc: mandato di cattura per vertici Cmc

La cooperativa ravennate afferma di non aver ricevuto comunicazione ufficiali dalle autorità africane. Si indaga su un contratto da 450 milioni di dollari

Cmc

sede cmc ravenna

Un’inchiesta condotta dalle autorità del Kenya per una presunta corruzione nell’ambito della costruzione di due dighe nello stato africano ha portato all’arresto del ministro keniota per le Finanze, Henry Rotich, e secondo quanto riportano alcuni media internazionali tra cui la Bbc e La Verità ci sarebbe un mandato di cattura per una ventina di persone tra cui anche vertici della Cmc di Ravenna che ha ottenuto l’appalto da 450 milioni di dollari, 170 milioni in più rispetto a quanto stabilito nel contratto originale, per i due impianti idroelettrici.

Cmc fa sapere di non essere ad oggi stata informata né di aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale dalle autorita keniote sulle decisioni assunte e riportate dalla stampa. Cmc si dice certa della correttezza dell’operato dell’azienda e dei suoi rappresentanti, sia in Italia sia all’estero, in particolare su questa vicenda.

CONAD BIRRA MARECHIARO HOME MRT2 08 – 21 08 19
RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19