Malore durante un’immersione: muore un medico di 66 anni

Claudio Benedetti era a Ustica con un gruppo di amici, tutti appassionati ed esperti di attività subacquea: inutili le manovre di rianimazione a riva. Disposta l’autopsia

Btr

btr

Un medico di 66 anni di Ravenna, Claudio Benedetti, è morto per le conseguenze di una immersione subacquea a Ustica. La tragedia si è consumata ieri, 14 ottobre. L’uomo, medico di base in via dei Poggi e molto conosciuto in città, era arrivato sull’isola siciliana da alcuni giorni in compagnia di un gruppo di amici, tutti amanti ed esperti di immersioni. Benedetti ha accusato un malore mentre era sott’acqua ed è subito risalito in superficie: portato a riva è stato soccorso dalla guardia costiera ma le manovre di rianimazione non sono servite. In sua compagnia c’era il cugino Roberto Plazzi, anch’egli medico. Questa mattina sarà eseguita l’autopsia. Il corpo del medico è stato portato nell’istituto di medicina legale dell’ospedale Policlinico a Palermo.

RAVENNANTICA CRE BILLB 14 06 – 10 09 21
RAVENNANTICA CHIARO DI LUNA 15 06 – 17 08 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 08 21