Emergenza plastica: il supermercato che promuove l’acqua nelle bottiglie di vetro

E intanto il titolare dei punti vendita NaturaSì di Ravenna, Nicolò Bertaccini, pulisce spiagge e marciapiedi…

59495099 820560411676650 7525356329834119168 N (1)

Il titolare dei punti vendita di Ravenna di NaturaSì, Nicolò Bertaccini, con alcuni mozziconi raccolti davanti al negozio

NaturaSì, la catena di supermercati biologici presente anche in provincia di Ravenna con quattro punti vendita, ha lanciato nelle scorse settimane a livello nazionale il progetto “Plastic free” allo scopo di ridurre il consumo di acqua in bottiglie di plastica. Il progetto prevede l’arrivo di erogatori nei punti vendita, dove poter riempire le proprie bottiglie, con la conseguente eliminazione sugli scaffali dell’acqua in plastica.

«Il progetto si sta al momento sperimentando solo in alcuni punti vendita in Italia, poi valuteremo i risultati – ci dice Nicolò Bertaccini, responsabile dei due punti vendita di Ravenna e di quello di Forlì –. Qui a Ravenna nel frattempo abbiamo deciso di promuovere fortemente il vetro: se fino a pochi giorni fa avevamo tre tipologie di acqua in plastica e solo una di vetro, oggi ne abbiamo invece tre di vetro e solo una di plastica, tra l’altro di un produttore che nell’etichetta sottolinea come sarebbe meglio berla direttamente dal rubinetto…». D’altronde la clientela del supermercato è da sempre, per la stessa natura del punto vendita (alimentato tra le altre cose al cento per cento da fonti rinnovabili e allo stesso modo “sensibile” per la scelta dei fornitori), attenta ai temi di sostenibilità ambientale. «Anche se devo dire – sorride Bertaccini – che finora c’è stato chi si è premurato di chiederci se ci saranno ancora le bottiglie in plastica e nessuno invece che ci stia invitando a eliminarle… D’altronde io faccio il commerciante, devo tenere conto anche della clientela che non ne può fare a meno e l’eliminazione totale è un passo troppo affrettato. Posso invece cercare di promuovere l’utilizzo dell’acqua in vetro, come stiamo facendo, vendendola in cestini più piccoli e sensibilizzando i clienti a tornare con il cestino dei vuoti, poi da riempire di nuovo, ogni volta che viene a fare la spesa. Deve diventare una prassi, un’abitudine: per cambiare bisogna partire dalle piccole cose».

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19
50395140 10218851233858889 5894035713959133184 N

La pulizia della spiaggia di Bertaccini con moglie e figlie

Come quelle che porta avanti nella vita privata lo stesso Bertaccini, che per il suo ultimo compleanno per esempio ha chiesto alle due figlie come regalo di andare a pulire la spiaggia insieme. «Per non rischiare di “deluderle” mi ero portato dietro una bottiglia di plastica da buttare di nascosto, nel caso non avessimo trovato niente. E invece in trenta metri di spiaggia abbiamo riempito quattro sacchi». Allo stesso modo, in cento metri di strada, di fronte al proprio negozio, Bertaccini riempie abitualmente una bottiglia da 1 litro e mezzo di mozziconi di sigarette. «La gente mi guarda e mi fa i complimenti, ma poi non si mette a raccogliere. Ecco, nel mio piccolo spero di poter essere invece preso ad esempio, di fare in modo che anche solo un altro, vedendo le mie foto sui social, possa avere voglia di imitarmi, come peraltro è fortunatamente già successo».

RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19