Sofia Collinelli in Piemonte per dare l’assalto al tricolore su strada Juniores

Ciclismo / Domani, domenica 24 giugno, la figlia d’arte sarà tra le sette atlete della formazione piacentina VO2 Team Pink al via del campionato italiano con partenza alle 9 da Rivoli e arrivo dopo 78 chilometri ad Agliè. Papà Andrea, ds della squadra: «Sappiamo che sarà una gara dura con uno strappo molto impegnativo. Mi aspetto una sorta di corsa a eliminazione»

Collinelli Orizz

La ravennate Sofia Collinelli con la maglia della nazionale

Primo appuntamento clou della stagione per Sofia Collinelli, che domani (domenica 24 giugno) parteciperà al campionato italiano femminile Juniores su strada in programma in Piemonte. La sedicenne ravennate figlia d’arte è infatti una delle punte di diamante della squadra del VO2 Team Pink nella competizione lunga 78 chilometri con partenza alle 9 dal castello di Rivoli e arrivo al castello di Agliè, finish line della manifestazione denominata “Gran Premio Residenze Reali” e organizzata dalla Rostese-Rodman. Sette le “panterine”(così vengono soprannominate le giovani atlete del club piacentino) che sono iscritte alla corsa tricolore sotto la guida del direttore sportivo Andrea Collinelli, padre di Sofia e oro olimpico ad Atlanta 1996 nell’Inseguimento individuale.

Una terra che porta bene alla baby bizantina, in virtù del titolo italiano Allieve cronometro conquistato l’anno scorso a Caluso, in provincia di Torino. Al suo fianco parteciperanno le compagne di squadra Arianna Corino, cuneese di Bra, e le emiliano-romagnole Silvia Zanardi, Martina Sgrisleri, Giulia Aimi, Chiara Cavallini e Giorgia Mosconi. «Sappiamo che sarà una gara dura – spiega il ds Andrea Collinelli – con uno strappo molto impegnativo. Ci sarà di sicuro qualcuno che proverà come sempre a partire da lontano. Mi aspetto una sorta di corsa a eliminazione, con arrivi frazionati. Alla fine, chi ne avrà di più potrà tentare il colpo grosso. Il VO2 Team Pink? Abbiamo almeno due ragazze tra le migliori dieci in categoria: il nostro obiettivo è disputare una buona corsa, poi per vincere come sempre servono tanti elementi. La condizione è buona, i riscontri di domenica scorsa in una gara dura come Formello sono positivi, avendo finito con sei atlete tra le diciotto al traguardo».

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19

La stagione di Sofia continuerà senza pause fin da lunedì, in quanto è stata chiamata dal ct Edoardo Salvoldi per un ritiro in altura a Livigno con la nazionale femminile strada. Ad allenarsi ad alta quota con la maglia azzurra dal 25 giugno al 7 luglio saranno tre atlete della formazione Donne Juniores del sodalizio piacentino: si tratta della piemontese Arianna Corino, della ravennate Sofia Collinelli (entrambe classe 2001) e della piacentina Silvia Zanardi, classe 2000 e al secondo raduno consecutivo in altura a Livigno con l’Italia.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19