Quei negri che lanciano sassi e la discoteca che regala la droga

La notizia sparata a tutta pagina sul principale quotidiano della città è che due negri (il messaggio passato è quello, non scandalizzatevi) hanno lanciato un masso da un cavalcavia colpendo un’auto di passaggio, incrinandone il parabrezza e soprattutto rischiando di uccidere due simpatici e molto sfortunati nostri amici bolognesi. La fortuna ha voluto che così, come per magia, i due negri fossero ancora lì, vicino al ponte incriminato, senza evidentemente alcuna fretta di scappare, all’arrivo dei carabinieri, giunti sul posto dopo la chiamata dei bolognesi. E così sono stati arrestati per tentato omicidio e, subito dopo, linciati come da prassi sul web, in particolare dopo essere stati scarcerati per mancanza di indizi. Con il passare dei giorni l’indagine è proseguita tra varie perplessità (il masso poi pare sia diventato “come un pugno di ghiaino” e il parabrezza in fondo pare non si sia proprio incrinato) fino addirittura a un confronto all’americana, come nei film, nel corso del quale i nostri bolognesi hanno detto di non riconoscere i due negri che nel frattempo sono tornati a essere due ragazzi neri che si stavano cercando di integrare nella comunità ravennate (uno giocava pure in una squadra di calcio locale) ma che ora, a causa di questo arresto per una cosa che probabilmente non hanno mai fatto, si sono visti (salvo naturalmente eventuali ricorsi) ritirare i permessi di soggiorno.

Bene così, ora passiamo a notizie più divertenti:
– A Ravenna, in particolare a Porto Fuori, che pare sia diventato tipo il Bronx a leggere i giornali, ci sono discoteche dove regalano cocaina (lo dice la mamma di una 16enne trovata positiva alla coca e finita in coma etilico al termine di una serata). Chi mi accompagna, appena riapre?
– L’ex assessora del Comune di Ravena Martina Monti, nominata in quota Idv con un vero colpo di genio dal nostro ex sindaco Matteucci (Bicio, ci manchi), poi passata nel corso della consiliatura nel Pd, oggi annuncia che voterà Movimento 5 Stelle. Chissenefrega, certo, ma quanto fa ridere?
– In Comune a Ravenna sono tutti contenti che Ravenna sia stata inserita nella guida del “Telegraph” delle città da vedere tra quelle in Italia “che proprio non avreste mai pensato di visitare”. Se va bene a voi…
– Igor il Russo, ricercato per mesi da eserciti vari in tutto il nord Italia, ha dichiarato di essere scappato in Spagna in bicicletta. Bello, no?

TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 – 31 03 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20