Antologia di post-it da Scrittura

Breve antologia di alcune delle cose dette durante i tre giorni di Scrittura festival che si è svolto nella nuova piazzetta di Ravenna. A dirle sono stati alcuni degli ospiti: Marco Malvaldi, Wallter Siti, Giuseppe Culicchia, Daniele di Gennaro, Silverio Novelli. Ma non in quest’ordine.  

«La letteratura e la chimica fanno una cosa molto simile: cercano costanti, l’una nel comportamento dell’essere umano, l’altra nel mondo circostante. Giulietta e Romeo è un po’ come la formula dell’energia».

«Trovare un autore umoristico di fine Ottocento italiano? L’umorismo era vietato in Italia. Finché un giorno non mi cadde da uno scaffale il ricettario di Pellegrino Artusi».

«La letteratura come la scienza serve a conoscere il mondo. Ma il romanzo è l’unico strumento di conoscenza e scoperta che non ha bisogno di isolare i fenomeni, che è in grado di spiegare e mostrare più di qualsiasi altro mettendo insieme, sovrapponendo, mostrando la complessità e l’interazione dei vari aspetti».

«Negli anni Settanta la letteratura non sembrava prenderla sul serio nessuno, al contrario delle biografie perché le persone davano valore al fatto che raccontassero fatti realmente accaduti. Per questo ho iniziato con un io narrante a cui ho dato il mio nome e gli ho fatto fare alcune cose che a me erano davvero successe e altre invece che non avevo mai osato o voluto fare. Era una sperimentazione».

«Contrapporre l’aulico al volgare è la dinamica della storia delle letteratura italiana: Dante e Petrarca».

«Bisogna rispettare il confine semantico della parole, ma dobbiamo essere consapevoli che la lingua è un organismo vivente in continua mutazione. Conoscere le regole e saper usare la lingua è un fatto di cittadinanza».

«Un libro è come una realtà aumentata che ci si può portare sempre in tasca».

«Cinema, teatro, performance: tutto nasce sempre dalla scrittura».

«Un editore nel mondo del self-publishing? Può mostare cos’è un lavoro di cura del libro e diffondere l’idea, e quindi la richiesta, di questo lavoro di cura».

«Hai appena pubblicato un libro? Bene, è ora che cominci a tirartela».

ARKA ERGO STUDIO BILLB TOP E MID 24 01 – 29 02 2020
TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20