Un Moro di Venezia in vendita a 325mila dollari. Nel ’90 il varo con Ennio Morricone

Le musiche del celebre compositore per accompagnare la cerimonia sontuosa con la regia di Franco Zeffirelli nelle acque di Venezia: fu la prima barca voluta da Raul Gardini per la Coppa America di vela del 1992. Ora è in California

5832919 20160609095555426 1 XLARGEEra stata progettata per essere solo una barca prova ma il varo fu lo stesso in grande stile: issata a bordo di un pontone per una cerimonia sontuosa nella laguna di Venezia di fronte a piazza San Marco con la regia di Franco Zeffirelli e le musiche curate da Ennio Morricone. Era l’11 marzo del 1990 quando veniva battezzato il primo Moro di Venezia con lo scafo rosso, l’inizio della rincorsa dell’imprenditore ravennate Raul Gardini all’America’s Cup di vela a San Diego nel 1992, e oggi quella barca è in vendita per 325mila dollari.

5832919 20160609095631727 1 XLARGESu internet si trova l’annuncio. Abbiamo contattato il referente per avere alcune informazioni. La barca oggi appartiene a Paul Cheung di Vancouver, si trova nella baia di Sausalito in California ed è in buone condizioni, ancora funzionante. Secondo quanto ci scrivono dall’America qualche mese fa a bordo a dare un’occhiata è salito anche Paul Cayard, lo skipper che vinse la Louis Vuitton Cup a San Diego.

I ventisette anni di vita della barca contraddistinta dal numero velico Ita-01 sono ricostruiti dal sito Velaveneta.it: dopo un paio di anni come barca scuola e aver gareggiato al campionato del mondo di Classi Coppa America, nel 1994 è stata acquistata da una squadra russa con la quale ha regatato nel campionato del mondo Iacc 1994.  Recuperata da una banca, è stata acquistata nel 1998 da un uomo d’affari di Chicago che ha installato un motore e ha navigato per un paio di anni a San Diego, prima che ancora una volta cadesse vittima delle banche. Fu poi acquistata da Tina Kleinjan e John Sweeney, restaurata, riverniciata e poi nel 2006 rivenduta.

Il Moro di Venezia che vinse la Louis Vuitton Cup e perse la Coppa America nel 1992 è però il quinto di cinque scafi varati nei due anni precedenti. Sempre secondo il sito Velaveneta.it l’ultimo proprietario del quinto è l’americano Bill Koch, armatore della barca che sconfisse proprio il Moro 25 anni fa. Del secondo e terzo scafo abbiamo già scritto nei giorni scorsi, il quarto invece è in fase di restauro a San Diego in attesa di diventare una nave scuola.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
REGIONE ER GARANTI 2 BILLB 29 11 – 19 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21