Il Comune di Cervia revoca la licenza d’esercizio ad un bar sul canale

Sigilli al Safomat, ritenuto dai carabinieri luogo di ritrovo di persone pregiudicate. L’amministrazione ha deciso di togliere l’autorizzazione a somministrare alimenti e bevande

SigillSecondo le indagini dei carabinieri era diventato un “abituale luogo di ritrovo di persone pregiudicate”, come si legge nella nota inviata dal comando di Cervia. Così il bar Safomat nella giornata di ieri ha visto arrivare l’Arma, questa volta per chiuderlo in maniera definitiva, salvo ricorsi. Infatti il Comune di Cervia ha emesso un’ordinanza dirigenziale di revoca dell’autorizzazione dell’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande. Il bar si trova a pochi passi dal canale di Cervia, nei pressi dei magazzini del Sale.

Negli ultimi sette anni più volte il bar ha visto i sigilli sulle sue vetrine: il Questore aveva sospeso la licenza diverse volte, l’ultima nel luglio del 2017. Altri provvedimenti analoghi erano stati presi nel 2010 (10 giorni), nel 2012 e nel 2014 (6 e 15 giorni). Nel 2014, ricorda l’Arma, uno degli allora soci era stato tratto in arresto per reati in materia di stupefacenti.

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21