Il 23 marzo l’interrogatorio di Matteo Cagnoni

La pubblica accusa rinuncia all’audizione di 80 testi in lista e chiude l’istruttoria con 78 testimoni ascoltati. Il 53enne dermatologo imputato per l’omicidio volontario della 39enne moglie Giulia Ballestri risponderà alle domande delle parti.

Matteo Cagnoni sarà interrogato il prossimo 23 marzo. Il 53enne noto dermatologo ravennate, imputato per l’omicidio volontario pluriaggravato della 39enne moglie Giulia Ballestri, risponderà alle domande delle parti nel corso della diciannovesima udienza del processo cominciato il 10 ottobre scorso davanti alla corte d’assise di Ravenna. L’uomo è in carcere in custodia cautelare dal 19 settembre del 2016, il giorno stesso in cui la polizia ritrovò il cadavere della donna nella cantina della villa disabitata in via Padre Genocchi di proprietà della famiglia Cagnoni.

Nel corso dell’udienza odierna, 9 marzo, si è conclusa l’istruttoria della pubblica accusa dopo l’audizione di 78 testimoni in cinque mesi di dibattimento: il pubblico ministero Cristina D’Aniello ha comunicato la rinuncia complessiva ad altri ottanta testi già ammessi in lista (una sessantina quelli della difesa).

CONAD BIRRA O HARAS HOME MRT2 18 – 24 07 19

Nella prossima udienza, la diciottesima in programma il 16 marzo, verranno sentiti due consulenti della parte civile della famiglia Ballestri, un altro testimone dell’accusa per cui la difesa si è opposta alla rinuncia e verrà riascoltata Adriana Ricci, la 82enne custode della casa del delitto che ha chiesto di poter deporre nuovamente dopo essere stata indagata per falsa testimonianza per le dichiarazioni rese il 2 febbraio. Il pm ha reso noto quando comunicato dal legale difensore dell’anziana alla polizia giudiziaria e cioè che il 16 febbraio scorso la madre dell’imputato, Vanna Costa, avrebbe telefonato a Ricci offrendole i propri avvocati per difendersi dall’accusa di falsa testimonianza. Il sostituto procuratore ha voluto sottolineare che Costa ha presentato diverse certificazioni mediche per un decadimento cognitivo che non le permette di poter essere interrogato ma questo non le avrebbe impedito di offrire la difesa dell’amica.

RAVEGAN HOME BILLB MID1 15-31 07 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
COFARI HOME LEAD MID2 22 – 31 07 19
COLDIRETTI – MERCATO CONTADINO ORARI LEAD MID2 16 – 31 07 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19