Orasì verso la storia, la sorpresa dei tifosi alla squadra: in massa all’allenamento

Sugli spalti del Pala Costa l’invasione giallorossa preparata in gran segreto: sciarpe, striscioni e cori per celebrare i giocatori in vista dei quarti playoff

L’organizzazione è stata quasi carbonara, in gran segreto tramite Whatsapp e passaparola, con la consegna tassativa di non far trapelare nulla pubblicamente perché non arrivassero spifferi ai giocatori: in vista dei quarti dei playoff di basket per la promozione in A1, l’apice storico della pallacanestro ravennate, la sera del 10 maggio un nutrito gruppo di tifosi e molti ragazzi del settore giovanle giallorosso hanno invaso gli spalti del Pala Costa al termine dell’allenamento dell’Orasì, celebrando i ragazzi di coach Antimo Martino. Sciarpe, striscioni e cori all’indirizzo della squadra che dal weekend dovrà affrontare Verona o Biella al meglio delle cinque gare.

Come ormai noto Ravenna dovrà giocare le gare interne della serie lontano dal Pala De Andrè per via di altri impegni già in calendario nel palazzetto, fissati quando l’ipotesi playoff era ancora remota. Le destinazioni saranno Faenza o Forlì. L’avversario uscirà dalla sfida in corso proprio mentre i tifosi festeggiavano i giocatori.

CONSAR BILLB 20 – 30 04 21 om
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 30 04 21