La Pigna: «Guasto al riscaldamento, piscina comunale chiusa di nuovo»

La lista civica rende nota la comunicazione inviata dal gestore alle società sportive

IMG 5463La piscina comunale di Ravenna sarà chiusa al pubblico per un guasto all’impianto di riscaldamento da oggi, 9 gennaio, al termine dei lavori. Lo rende noto la lista civica Pigna che ha diffuso la nota inviata solamente ieri dal gestore dell’impianto di via Falconieri alle società sportive. Non si fanno stime sulla durata dell’intervento e quindi dell’interruzione del servizio: «Sarà mia cura – scrive il direttore della società Pool 4.0 – tenervi aggiornati sulle tempistiche di risoluzione del problema appena le aziende che interverranno mi comunicheranno i tempi di risoluzione dei problemi». La chiusura attuale arriva a distanza di pochi giorni da un episodio simile per un altro guasto tecnico. E dall’inizio di gennaio la temperatura delle acque sarebbe anche più bassa del normale. Le cattive condizioni della “Gambi” tornano quindi di attualità.

La Pigna ricorda che la società che gestisce attualmente la piscina è stata costituita in tempi recenti: il 49 percento è in mano a chi fino a pochi mesi fa era il direttore commerciale del precedente gestore, il socio di maggioranza è Arco Lavori che circa due anni fa presentò un progetto di rifacimento della piscina. Il progetto ottenne il parere favorevole della giunta comunale che poi fece dietrofront dopo il parere critico espresso dalla Federazione nuoto. In seguito venne annunciato un secondo progetto da parte di altri promotori. Dal Comune non sono state forniti recenti comunicazioni sull’iter.

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

«La Pool 4.0 – scrive Veronica Verlicchi, consigliera comunale della Pigna – continua a giovare di proroghe per la gestione da parte dell’amministrazione De Pascale, mentre lo stesso Sindaco aveva dichiarato che entro maggio 2019 avrebbe portato in Consiglio comunale una nuova soluzione per la piscina». A R&D dichiaro che avrebbe voluto aprire il cantiere a primavera 2021. Intanto nuotatori e società sportive continuano a subire costanti disagi.

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21