La Bunge batte Treviso e Trento e approda alla finalissima dei nazionali Under 14

Volley giovanili / Nella competizione in svolgimento a Catania i baby romagnoli nella finale per il primo posto di domani, domenica 20 maggio, affronteranno i liguri della Colombo Genova

Esultanza Under 14 Dopo Vittoria Su Trento

L’esultanza dell’Under 14 ravennate dopo il successo su Trento

Grazie a una splendida prova la Bunge Romagna si aggiudica in tre set la semifinale contro la quotata Diatec Trentino e approda alla finalissima della fase nazionale Under 14 maschile in svolgimento a Catania. Dopo essersi piazzata al secondo posto nel suo girone e dopo aver superato al tiebreak il Volley Treviso al termine di una vera e propria battaglia nei quarti, la formazione guidata da Minguzzi e Forte è riuscita a ripetersi anche contro i trentini, battendoli 3-0 in una sfida lottata solo nella terza frazione (25-18, 25-20 e 30-28 i parziali).

Grazie a questo successo Bovolenta e compagni si qualificano per la finale per il primo posto in programma domani mattina, domenica 20 maggio, alle ore 11, dove se la vedranno con la Colombo Genova, vittoriosa 3-1 contro i lombardi del Volley Segrate 1978. La Bunge ha già incontrato i liguri nella fase a gironi, perdendo 3-0, ma in precedenza li aveva affrontati anche nella Boy League, vincendo 2-1. La finale per il terzo posto, invece, metterà di fronte alle 9 la Diatec Trentino al Volley Segrate.

CONAD MAGGIO MRT2 01 – 31 05 19
Teodora Torrione 2t Scavi U14

Le ragazze dell’Under 14 della Teodora Torrione 2T Scavi

Teodora settima Cambiando fronte, la Teodora Torrione 2T Scavi conquista un buon settimo posto nelle finali nazionali Under 14 femminili che si sono svolte a Tortolì, in Sardegna. Dopo aver dominato la fase preliminare a gironi (triplo 3-0 a Frascati, Chatillon e Ortonovo), superando il turno, le baby ravennati nella seconda fase a gironi si sono classificati al secondo posto in virtù della sconfitta in tre set con l’Orago, ma anche dei successi con lo stesso risultato contro Altamura e Napoli. Approdata alla fase finale a eliminazione diretta, la Teodora Torrione è stata sconfitta nei quarti 3-0 dalle romane del Casal De’ Pazzi (poi vincitrici della competizione nella finalissima contro Orago), per poi perdere la semifinale per la quinta posizione, inchinandosi 3-1 al Settimo Torinese. Nella “finalina” per il settimo posto, infine, è arrivata l’affermazione 3-0 sulle toscane del Cecina.

CONSAR – HOME BILLB MID1 20-26 05 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19