Tornano agricoli 70 ettari di terreni edificabili del comune di Ravenna

Approvata la variante al Psc con l’obiettivo di ridurre il consumo di suolo. I proprietari risparmieranno anche sull’Imu

Terreni EdificabiliIl consiglio comunale di Ravenna ha approvato la delibera sulla variante specifica al Piano strutturale comunale (Psc) con l’obiettivo di ridurre il consumo di suolo nel territorio, trasformando terreni edificabili in terreni agricoli/verde. In particolare per quelle aree per le quali è stata fatta specifica richiesta nell’ambito del bando esplorativo per “eliminazione dagli strumenti urbanistici di aree edificabili di nuova urbanizzazione e aree consolidate inedificate”.

La variante consente anche di evitare il pagamento della quota Imu (molto più bassa per i terreni agricoli rispetto a quelli edificabili) da parte dei cittadini che vogliono far tornare agricoli i propri terreni.

CONAD BIRRA MARECHIARO HOME MRT2 08 – 21 08 19

Con questa variante si ottiene una riduzione di suolo edificabile pari a 70 ettari.

La delibera è stata approvata con 19 voti favorevoli (Pd, Ama Ravenna, Sinistra per Ravenna, Art.1.-Mdp, Pri, Ravenna in comune, Gruppo misto) e 2 astensioni (CambieRà, Lega nord).

RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19