Lavoratori al freddo a Marcegaglia. La Fiom: «Pazienza finita, risolvere il guasto»

Assemblea ad hoc all’interno dello stabilimento. Il sindacato: «Se fosse un problema all’impianto produttivo sarebbe già stato risolto»

CoilsPer effetto di un guasto tecnico all’impianto di riscaldamento dello stabilimento della Marcegaglia di Ravenna, da circa due settimane i lavoratori sono costretti a svolgere le loro mansioni al freddo. Lo scrive in una nota la Fiom Cgil. Secondo il sindacato, il blocco del riscaldamento riguarda anche gli spogliatoi, la sala mensa e le docce, dove non scorre acqua calda.

«Tutto questo – dice il sindacato – sta avvenendo in un periodo dell’anno con temperature esterne decisamente rigide». La Fiom Cgil, ritiene impossibile «che un’azienda come la Marcegaglia non riesca a trovare una soluzione, lasciando al freddo i propri dipendenti. Crediamo che se si fosse trattato di un guasto all’impianto produttivo, il problema sarebbe già stato risolto».

FAMILA – HOME MRT2 13 – 19 06 19

Da diverse settimane i delegati Fiom stanno chiedendo un intervento risolutore, ma – dicono – a fronte del protrarsi dei disagi è giunto il momento di pensare ad altro. «Domani pomeriggio, martedì 15 gennaio, si riuniranno all’interno dello stabilimento le Rsu dei sindacati e chiederemo a tutti di muoversi assieme per costringere l’azienda a individuare una soluzione».

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19