Il commissario dell’Autorità portuale potrebbe essere un dirigente della Regione

Il nome più accreditato sembra quello di Paolo Ferrecchi, direttore generale del servizio Cura del territorio e ambiente. La nomina dal ministero attesa nelle prossime ore

Per la giornata di domani, 16 settembre, è attesa la nomina ufficiale da parte del ministero delle Infrastrutture per il commissario dell’Autorità portuale e nel totonomi della vigilia sembra esserci un candidato in pole position. Secondo l’edizione odierna de Il Corriere Romagna la scelta della ministra Paola De Micheli ricadrà su Paolo Ferrecchi, direttore generale del servizio Cura del territorio e ambiente della Regione Emilia-Romagna.

A dare a Ferrecchi la spinta necessaria verso il ruolo è la sua conoscenza del progetto per l’approfondimento dei fondali del Candiano, la grande partita che dovrà gestire il commissario mentre i vertici sono sospesi dall’attività per effetto di una interdittiva cautelare emessa dal gip nell’inchiesta per inquinamento ambientale per l’affondamento del Berkan B che vede indagati presidente, segretario generale e direttore tecnico. Ferrecchi nel suo incarico in Regione ha già avuto modo di confrontarsi con il progetto.

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19

Nel suo articolo, Andrea Tarroni disegna il profilo di quello che dovrebbe essere il nuovo commissario: ingegnere bolognese di adozione, 55 anni, ha fatto parte della delegazione ravennate a Hong Kong per la presentazione al colosso China Merchants Group.

RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19