Tricon, da Houston a Ravenna, la multinazionale che pensa all’Alzheimer

Innovativa forma di raccolta fondi: a Zurigo un dipendente e un cliente correranno una maratona di solidarietà

Podisti Tricon

I due podisti ravennati di Tricon

Non c’è solo la donazione tra gli strumenti che un’azienda può scegliere per sostenere progetti di utilità e valenza sociale sul territorio. Può infatti per esempio farsi promotrice di un vero e proprio progetto di raccolta fondi. Come ha scelto di fare Tricon Dry chemical LLC, multinazionale del settore chimico, che ha il quartier generale a Houston in Texas e sedi un po’ in tutto il mondo. In Italia la Tricon è in via Corrado Ricci, a Ravenna. Ed è qui che è arrivata dagli Stati Uniti, come in tutte le altri sedi, l’indicazio- ne, per il biennio 2018-2019, di concentrarsi come attività sociale sul tema dell’assistenza e della ricerca sull’Alzheimer.

In particolare sono state scelte sei maratone nel mondo a cui parteciperanno runners dalle diversi sedi. Per Ravenna quella di riferimento è a Zurigo a fine aprile, ma l’associazione che si sta occupando della raccolta fondi è locale. Perché la filosofia dietro le attività sociali di Tricon è proprio quella di avere un’ottica globale e insieme locale. «L’idea – ci spiega Sara Salucci, Italia Area Sales Manager – è naturalmente quella di restituire ai territori qualcosa di ciò che riceviamo e che ci permette di crescere». Ecco allora che da Ravenna è partita la ricerca di una realtà che si occupasse del tema e si è arrivati ad Amici di Casa Insieme con sede a Mercato Saraceno e a Cesena, che da tempo si occupa proprio di assistenza ai malati di Alzheimer e di ricerca. Per Tricon Ravenna, l’associazione si occupa in particolare di gestire la sponsorizzazione ai due runner solidali che parteciperanno alla gara di Zurigo, ossia Eugenio, dell’ufficio logistico di via Ricci, e Stefano, cliente dell’azienda, entrambi impe-
gnati in queste settimane anche nella preparazione atletica.

CONAD BIRRA O HARAS HOME MRT2 18 – 24 07 19

«Da parte nostra – dice ancora Salucci – sollecitiamo con mail clienti, fornitori e aziende con cui abbiamo a che fare. L’obiettivo per Tricon è raggiungere 500mila dollari nel mondo, per noi a Ravenna è arrivare a 5mila euro per runner. Siamo molto soddisfatti di questa modalità e questa collaborazione, perché in questo modo non siamo noi direttamente a chiedere i fondi, ma mostriamo ai donatori dove effettivamente vanno a finire, a un’associazione che opera sul territorio nell’assistenza e nella ricerca su questa malattia. Si tratta di una modalità ancora piuttosto nuova per l’Italia e poco diffusa, forse per questo riusciamo a raccogliere meno dei nostri colleghi nel mondo».

Al momento dunque Tricon non mette risorse proprie nel progetto, ma fa da eco per il crowdfunding e anche in questo sta la novità del progetto. Non manca tuttavia l’invito a Ignacio Torres, a capo di Tricon, a partecipare a una maratona Alzheimer, quella che Casa di Amici Insieme organizza proprio nel cese- nate da otto anni a settembre, di cui tutti i proventi vanno alla ricerca sull’Alzheimer. Ed è a questa iniziativa che i sette dipendenti di Tricon Italia devolveranno le ore di volontariato che l’ufficio Risorse Umane di Houston chiede ai dipendenti di dedicare ad attività sul territorio a loro scelta.
Un altro modo, questo, di fare attenzione al locale e che si aggiunge alle donazioni fatte negli ultimi due anni al reparto di pediatria del Santa Maria delle Croci di Ravenna.

RAVEGAN HOME BILLB MID1 15-31 07 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
COFARI HOME LEAD MID2 22 – 31 07 19
COLDIRETTI – MERCATO CONTADINO ORARI LEAD MID2 16 – 31 07 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19