Cinque discariche abusive in Romagna, due nel Ravennate: sequestrate duemila auto

Controlli delle Fiamme Gialle con l’utilizzo di droni ed elicotteri. Denunciate sei persone

Foto1Discariche abusive di rifiuti speciali e pericolosi, costituiti anche da carcasse di veicoli, in violazione alle normative ambientali, con potenziale contaminazione del terreno. È quanto individuato dai Finanzieri della sezione aerea di Rimini, coordinati dal reparto operativo aeronavale di Rimini, in collaborazione con personale dell’Arpae in una serie di sopralluoghi e rilievi, anche sul piano documentale, nei comuni di Ravenna, Lugo, Savignano sul Rubicone, Longiano e Bellaria. Cinque siti irregolari, anche per la riscontrata assenza delle previste autorizzazioni per la gestione ed il trattamento di rifiuti, nonché determinato, complessivamente, il sequestro di oltre 16mila mq di aree, quasi duemila veicoli fuori uso ed circa 13mila kg di rifiuti speciali non pericolosi. Denunciate alle competenti Autorità Giudiziarie sei persone responsabili di violazioni al testo unico ambientale.

Gli elementi raccolti nel corso dell’intervento saranno valutati anche ai fini di polizia economico finanziaria, con particolare riferimento ai minori costi sostenuti per il mancato rispetto degli adempimenti ambientali, per i connessi rilievi in materia fiscale.

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 02 19

Il sindaco di Lugo Davide Ranalli si congratula con la Guardia di finanza per la scoperta, in collaborazione con Arpae, di alcune discariche abusive in Romagna, tra cui Lugo. «Il tempestivo intervento della Guardia di finanza ha permesso di individuare realtà potenzialmente pericolose per la salute pubblica e per l’ambiente – dichiara Davide Ranalli -. Per questo, a nome di tutta la città esprimo i più sentiti ringraziamenti agli uomini e alle donne delle Fiamme gialle per il loro operato. Questa Amministrazione comunale è da sempre attenta alla sicurezza ambientale, un tema su cui continueremo a impegnarci, sempre al fianco delle forze dell’ordine. Vogliamo infatti garantire ai cittadini un ambiente sempre sicuro e un controllo costante del territorio, tutelando tutta la comunità da reati pericolosi come quelli ambientali».

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19