Notizie di Ravenna su cronaca, politica, cultura

Venerdì 20 Gennaio 2017

l'inaugurazione

Differenziata, a Sant'Agata una delle
poche aree self service presenti in Italia

Aperto 24 ore su 24, al centro si accede tramite il codice a barre

Permettere ai cittadini di svolgere la raccolta differenziata in ogni momento della giornata e in autonomia, senza la presenza di un operatore ma con l’efficienza di un centro di raccolta: è questa la filosofia che sta alla base della nuova area self service della stazione ecologica di Sant’Agata sul Santerno, inaugurata nella mattinata di oggi, sabato 17 dicembre.

Si tratta di un nuovo luogo, collocato di fianco all’entrata della stazione ecologica di Sant’Agata in via Marcora, a disposizione di cittadini e attività di tutta la provincia di Ravenna che possono accedere al servizio offerto da un centro di raccolta, in autonomia e 24 ore su 24. L’area infatti ha la particolarità di essere accessibile e usufruibile in modalità self service, in quanto non è presente all’interno un operatore di Hera ed è aperta tutti i giorni anche negli orari di chiusura del centro di raccolta di Sant’Agata sul Santerno, consentendo così agli utenti di conferire ad esempio anche la domenica e in orari serali.
Questo nuovo impianto sperimentale, realizzato grazie ad un investimento di 75.000 euro derivanti da fondi remunerati dalla Tassa Rifiuti, rappresenta a livello nazionale, una soluzione innovativa dedicata ai cittadini per potenziare la raccolta differenziata. L’area infatti è tra i pochi impianti del genere presenti in Italia.

Accedere all’area è semplice. Per aprire il cancello basta posizionare davanti al lettore ottico il codice a barre riportato nella bolletta di igiene ambientale oppure sulla tessera sanitaria dell’intestatario della Tassa Rifiuti. Una volta entrati, gli utenti hanno a disposizione un totem e una pesa informatizzata che consentono di registrare i quantitativi e la tipologia di rifiuti conferiti, per ottenere gli sconti in bolletta. Dopo la registrazione si può procedere con il conferimento del rifiuto nell’apposito contenitore. Una volta completato il conferimento, si apre il cancello d’uscita, sempre utilizzando il codice a barre della bolletta di igiene ambientale o della tessera sanitaria utilizzati all’ingresso
Attualmente nell’area vengono raccolte alcune tipologie di rifiuti quali: carta e cartone, imballaggi in plastica, vetro e lattine, piccoli elettrodomestici e rottami metallici. Nei prossimi mesi è prevista la collocazione di contenitori per la raccolta degli oli alimentari.

17 - 12 - 2016
© riproduzione riservata

commenti

lascia un commento

Non ti sei ancora registrato? Registrati ora e lasciaci il tuo commento.

Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Copia qui questo codice* :2347

 

I campi con * sono obbligatori.
Registrandomi accetto le condizioni d'uso di Ravenna & Dintorni.

 

Accedi con il tuo account

Email
Password

Password dimenticata?
Inserisci qui sotto la tua mail e premi il pulsante Recupera

Email

 
Copyright © Reclam Edizioni & Comunicazione - Viale della Lirica, 43 - 48124 Ravenna - www.reclam.ra.it
Credits: progetto e sviluppo di G&M Network Srl - Filosofia e Tecnologia Web - www.gemnetwork.it