Notizie di Ravenna su cronaca, politica, cultura

Martedì 28 Marzo 2017

spiaggia

Al via i lavori di protezione delle dune
a Marina. Intervento da 500mila euro

Saranno realizzate 13 passerelle pedonali e altre protezioni
per rinaturalizzare l'ambiente costiero di fronte all'ex Colonia

dune marinaLa cosiddetta “spiaggia libera“ di Marina, di fronte all'ex Colonia di Marina, 500 metri lineari di pinetina, dune e battigia, fra i bagni Ai Tamerici e Ruvido, saranno al centro di un intervento di protezione e naturalizzazione del Comune di Ravenna e di Eni, che finanzierà i lavori con 500mila euro. L'inizio dei cantieri è previsto per lunedì 16 marzo – annuncia l'assessore comunale ai lavori pubblici Enrico Liverani – e i lavori proseguiranno per tutto il mese di maggio. Durante la stagione turistica ci sarà una sospensione; dopo di che si riprenderà a ottobre, con l’obiettivo di concludere entro dicembre. «I principali interventi previsti riguardano la realizzazione di percorsi strutturati – è spiegata in una nota del Comune – con tredici passerelle pedonali in larice protette da parapetti, longitudinali (a ridosso della pineta) e ortogonali (per l’accesso alla spiaggia) rispetto alla linea di riva, sopraelevati, in modo da garantire il rispetto del corpo dunoso, che assecondino il più possibile le sinuosità e la morfologia della duna. Il sistema di percorsi sarà accessibile per la maggior parte anche a persone con ridotte capacità motorie».

Per altri particolari sull'intervento – già presentato dettagliatamente dall'ex assessore Corsini nell'estate dello scorso anno – vedi l'articolo correlato

15 - 03 - 2015
© riproduzione riservata

commenti

livius74 16 Marzo 2015
mmmmm fatemi pensare, il sindaco autorizza l'estrazione di gas a Eni e ora Eni "dona" 500mila eurini per realizzare delle passerelle sulle dune....interessante scambio di favori.....ah ricordo al comune che le passerelle di legno poi necessitano di manutenzione annuale, ricordatevelo prima di mandare tutto a marcire come al solito!!!!

pietrone 16 Marzo 2015
Chiedere al Comune di Comacchio che fine hanno fatto le camminate in legno del lungomare di Porto Garibaldi, no eh. Come dicono in quel luogo, soldi spaccati nell'onda.

luca rosetti 17 Marzo 2015
Finché ad ogni tornata elettorale avranno la maggioranza...avranno ragione loro. La cosa anomala è che in giro non ho ancora avuto modo di sentire esprimere giudizi positivi su sindaco e giunta....ache da molti elettori del PD... Questo anche prima della rielezione di matteucci e altri. nei ristoranti, bar, in piazza...si esprimono pensieri, che non si ha il coraggio di riportare nelle giuste occasioni, quelle che servirebbero a fare capire ai politici che sono nostri dipendenti, che il loro compito è quello di tutelare gli interessi di TUTTI. Coraggio, dignità, responsabilità, altruismo....cercasi...

lascia un commento

Non ti sei ancora registrato? Registrati ora e lasciaci il tuo commento.

Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Copia qui questo codice* :2847

 

I campi con * sono obbligatori.
Registrandomi accetto le condizioni d'uso di Ravenna & Dintorni.

 

Accedi con il tuo account

Email
Password

Password dimenticata?
Inserisci qui sotto la tua mail e premi il pulsante Recupera

Email

 
Copyright © Reclam Edizioni & Comunicazione - Viale della Lirica, 43 - 48124 Ravenna - www.reclam.ra.it
Credits: progetto e sviluppo di G&M Network Srl - Filosofia e Tecnologia Web - www.gemnetwork.it