Notizie di Ravenna su cronaca, politica, cultura

Martedì 17 Gennaio 2017

L'evento

Capodanno in piazza, le foto dello show
Il videomapping torna l'1 fino alle 22

L'assessore Costantini: «Davvero un'emozione». Il direttore artistico Bernabini: «Grande sfida affrontata con il cuore»

La festa di San Silvestro in piazza del Popolo a Ravenna quest'anno è stata caratterizzata dallo spettacolo del videomapping che ha sostituito il concerto live dopo dieci anni. Il primo giorno dell'anno fino alle 22 replica dello show: luci e suoni per un effetto in 3d sulla facciata del municipio. In fondo alla pagina alcune foto scattate da Luca Concas e pubblicate su Facebook da Andrea Bernabini, direttore aristico dell'evento.

Così Giacomo Costantini, assessore comunale al Turismo, ha commentato: «Che dire... un'emozione davvero! - ha detto Costantini su Fb -. Grandissimo Andrea e bravissimi i Prospectika, grande impegno e professionalità da tutti i ragazzi dello staff. Grazie a Radio Bruno per aver puntato sulla nostra Ravenna. Cambiare non è mai facile, si fanno errori, tutto è migliorabile ma penso sia importante farlo non perché si "deve", ma perché ci si è dati una prospettiva. Stasera si replica dalle 17 alle 22 e continuano le proiezioni anche sul Battistero Neoniano ed il mausoleo Galla Placidia. É stata dura, solo chi organizza queste cose può veramente rendersi conto quanta pazienza e quanti dettagli occorra curare. E farlo non sarebbe stato possibile se non col contributo delle forze dell'ordine, gli uomini e le donne della polizia municipale e soprattutto di tutta la squadra dell'ufficio turismo di Ravenna. Questa volta in particolare in prima linea c'erano Matteo (referente eventi del nostro Comune) e Claudia che ha dato un mano preziosa con ore di volontariato. Grazie a tutti».

Da Bernabini invece i ringraziamenti «a tutti voi che con la vostra presenza ci avete riscaldato il cuore dal gelo passato in questa settimana. Era una grande sfida, affrontata con duro lavoro e tanto cuore. Grazie al comune di Ravenna ai fantastici Prospectika Group a tutti quelli che mi voglio bene e mi sono stati vicini, Grazie a Ravenna e grazie anche a me».

01 - 01 - 2017
© riproduzione riservata

commenti

la casalinga di ravenna 05 Gennaio 2017
nell'articolo non si fa menzione al fatto che lo "spettacolo" sia stato offerto al Comune di Ravenna a titolo gratuito, quindi si presume che Bernabini & Co. siano stati pagati, giusto? Questo conferma che a Ravenna non trovi ospitalitą il pensiero della Fallaci: "Non si fa il proprio dovere perchč qualcuno ci dica grazie, lo si fa per principio, per se stessi, per la propria dignitą." Diversamente ci sarebbe stata risparmiata la sequela di grazie a te, a me, a Grazia, Graziella ed all'inseparabile "terzo"..

lascia un commento

Non ti sei ancora registrato? Registrati ora e lasciaci il tuo commento.

Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Copia qui questo codice* :2752

 

I campi con * sono obbligatori.
Registrandomi accetto le condizioni d'uso di Ravenna & Dintorni.

 

Accedi con il tuo account

Email
Password

Password dimenticata?
Inserisci qui sotto la tua mail e premi il pulsante Recupera

Email

 
Copyright © Reclam Edizioni & Comunicazione - Viale della Lirica, 43 - 48124 Ravenna - www.reclam.ra.it
Credits: progetto e sviluppo di G&M Network Srl - Filosofia e Tecnologia Web - www.gemnetwork.it